Navigation Menu+

GT Sensor 2014

gt-sensor-2014-11

gt-sensor-2014-11

La nuova GT Sensor è progettata per il trail riding. Dedicata ai rider che desiderano risalire con le proprie gambe al massimo della velocità e poi scendere a tutta. L’escursione posteriore è di 130mm ed è gestita sempre dal sistema AOS.

L’angolo sterzo è da 68,5° mentre il movimento centrale è molto basso e dista dal suolo appena 344mm. La Sensor ha il tubo orizzontale lungo, attacco manubrio corto e manubrio largo per offrire il massimo delle prestazioni e sicurezza in discesa. Inoltre tutti i modelli adottano ruote da 650B.

 

Il telaio in carbonio è costruito con il metodo FOC Ultra, il quale adotta un approccio minimalista per la fabbricazione in carbonio, applicando il minor numero possibile di strati di carbonio ad alto modulo per ottenere una struttura rigida, affidabile e reattiva.

“Abbiamo lavorato sulla rigidità centrale adottando una scatola movimento centrale formata da due semigusci forgiati e saldati. Utilizziamo cuscinetti di grosse dimensioni connessi da perni passanti cavi. Sul carro posteriore, gli snodi ruotano su coppie di cuscinetti sigillati per distribuire il carico e massimizzare la rigidità dell’asse posteriore“, GT Bicycles.

Sul telaio in alluminio della Sensor non sono presenti gusset o fazzoletti di rinforzo grazie ad un top tube idroformato in due fasi. Proprio come sul telaio in carbonio, la scatola movimento centrale è formata da due semigusci forgiati e saldati.

La Sensor è offerta in sei diversi modelli: tre in carbonio e tre in alluminio. Per maggiori informazioni sui modelli Sensor 2014 visitate la pagina gtbicycles.com/thenewGT.